img mix01 piazrepub mix02 mix03 Panorama01 Calitri Panoramica Nord-Ovest
<< > || >>

Pro Loco su Internet

 
  










Chi è on line

Abbiamo 43 visitatori e nessun utente online

Login Form

Edicola on Line
























 









                                                                         

Contatore Visite

328625
OggiOggi95
ieriieri309
Questa settimanaQuesta settimana706
Questo meseQuesto mese4319
Totale visiteTotale visite328625
Chiesetta della Madonna della ForestaQuesta incantevole chiesetta rurale, oggi di proprietà della famiglia Cestone, fu costruita su un’altura nel bosco del Cardinale dalla quale si può ammirare tutta la panoramica vallata del torrente Orato.
Ogni anno in maggio si compie un pellegrinaggio in onore della “Madonna della Foresta”, la cui statua in legno è custodita all’interno della chiesetta. dove si trova una singolare acquasantiera in pietra, che ha la forma di un piccolo catino sorretto da una mano, sempre in pietra, che emerge dal muro. Qui per volere della moglie Carolina Pigna-telli Cerchiara e del figlio Giuseppe Maria, fu sepolto il principe Francesco Maria Mirelli morto il 1° maggio 1857, quando la chiesetta era ancora di loro proprietà.








Panorama con la chiesetta 		Acquasantiera in pietra



















Altare con statua della Madonna della ForestaStemma in pietra della famiglia Mirelli
Associazione Pro Loco Calitri


Via campo sportivo n. 32, Calitri (AV)
tel. 082738058
cell.  3293592155 -  3474750089


Cod. Fisc. / P. Iva 00612320648
Email :  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
            Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Leggi la Privacy Policy.

Accetto i cookies da questo sito.