Bernardino Di Milia

Bernardino Di Milia

Vincenzo Di Milia nacque a Calitri il 26 ottobre 1839. A sedici anni, entrò nell'Ordine dei PP. Cappuccini, prendendo il nome di Bernardino, ed il 23 settembre 1864 fu ordinato sacerdote.

Dotato di forte e vivace ingegno e vasta cultura, venne, giovanissimo, prescelto ad insegnare teologia e filosofia in vari monasteri del suo Ordine, così in Italia come in Francia.

Nel 1875, Mons. R. Cocchia, nominato delegato apostolico dell'America centrale, conoscendo le sue doti, lo invitò a seguirlo come segretario e collaboratore in questa difficile missione. Le popolazioni delle Antille erano dilaniate da lotte civili ma grazie alla loro forza d'animo e capacità riuscirono in breve tempo a ristabilire la pace.

Ma fu nel 1877 che il nome di Bernardino Di Milia occupò l'opinione pubblica di tutto il mondo. In quell'anno, durante i lavori di restauro della cattedrale di Santo Domingo, fu rinvenuto il sarcofago con i resti di Cristoforo Colombo ed a lui fu affidato il compito di portare in Italia parte dei resti del navigatore genovese posti in due urne: una destinata all'Università di Pavia e l'altra al Vaticano. Tutta la stampa dell'epoca tributò meritati elogi al religioso di Calitri.

Di lì a qualche anno, venne nominato Delegato Apostolico dell'America centrale e consacrato Vescovo (1884). Mons. Di Milia rimase nelle Antille fino al 1890, continuando, con successo, l'opera diplomatica e sacerdotale presso le repubbliche di Santo Domingo, Haiti e Venezuela, finchè la Santa Sede, lo trasferì al governo della diocesi di Larino (Molise). Qui vi restò per 19 anni fino alla sua morte avvenuta il 6 aprile 1910.

Rimangono del suo governo episcopale numerose Lettere Pastorali, le quali, da sole, formano il più bello e perenne monumento della sua dottrina e pietà cristiana.

Associazione Proloco Calitri

Associazione di volontariato da sempre al servizio dei cittadini per promuovere attività culturali e turistiche locali, in particolare sul territorio del Comune di Calitri.

Contattaci

Proloco Calitri

Cod. Fisc./P. Iva 00612320648

Via: campo sportivo n. 32
83045 Calitri (AV)

Tel. 082738058
cel. 3293592155
cel. 3474750089

mail: prolococalitri@virgilio.it
mail: info@prolococalitri.it
Policy Privacy